Content writing

Parole che informano, rispondono alle domande, trasformano il lettore in cliente. Perché il content writer semina e tu raccogli?

Costruisce autorevolezza

Costruisce autorevolezza

Informa, spiega, dice tutto su un prodotto, un servizio, un settore. La tua voce diventa quella di un esperto, affidabile e obiettiva. Perché comprare altrove, quando servirà?

È il motore della tua strategia SEO

È il motore della tua strategia SEO

A Google piace il contenuto rilevante. Quello che quando lo trovi ti basta, e smetti di cercare in giro. Quello che Google riconosce al volo, e premia facendolo apparire sempre un po’ più su.

Costa relativamente poco

Costa relativamente poco

Se ingaggi un buon content writer fai SEO, marketing e – alla lunga – commerciale con lo stesso budget investito. Ti pare poco.

Crea valore nel tempo

Crea valore nel tempo

Non vende subito, il content writing. Ma fornisce contenuto interessante, rilevante esaustivo perché le persone restino sulla pagina. E Google se ne accorga.

Fa brand awareness. Cioè?

Fa brand awareness. Cioè?

Fa sì che il tuo  marchio sia conosciuto, riconosciuto, distinto dagli altri.

Genera traffico organico

Genera traffico organico

Un traffico di lettori fedeli, abituati a trovare quello che vogliono e disposti a trasferirsi sul tuo sito web, perché hai dimostrato di meritarlo.

Il content writing è l'arte della conversazione del web marketing

Articoli di blog, post di social mediapagine web, articoli, dispense, case history, testi di audio o video. Al di là della “forma” il content writing è informazione su uno specifico argomento ritagliata su un target specifico.
Di solito, è contenuto long-form, come si dice: il content writing non ha la brevità del copy di un annuncio, né è fulmineo come una call to action.
È un altro tipo di scrittura, che si prende il suo tempo per creare contenuto avvincenteesaustivo rilevante per il tuo target. E intrattenere con lui una conversazione che si rivelerà vitale per il tuo brand.
Se il copywriting è focalizzato sulla persuasione, il content writing ha piuttosto l’obiettivo di “acchiappare” il lettore. E una volta acchiappato, il bravo content writer cerca di tenerselo ben stretto, il lettore, per formare, informare o raccontare una storia.
Le armi dello scrittore di contenuti web sono la chiarezza, la concisione. Uno stile diretto, potente. Una struttura cristallina, nell’architettura del contenuto così come nella sua formattazione. Più fuffa togli, più hai speranza di interessare un lettore che vuole informazione fruibile velocemente.
Le aziende si servono del content marketing – e del content writing, che è la sua “penna armata” – per incrementare traffico verso il loro sito web, costruire brand awareness e reputazione on line, fidelizzare i lettori, trasformare i lead in clienti (e aumentare la redditività del business).

Ti servono contenuti? Parliamone senza impegno